Taccuini di viaggio

Ogni mio viaggio inizia con la scelta di un taccuino. Lui è sempre il mio compagno più fedele ed è pronto a raccogliere emozioni e ricordi lungo il percorso. Negli anni ne ho accumulati tanti, alcuni sono veri e propri diari, altri raccolgono appunti, biglietti, ritagli.

Più recentemente, in trasferta e con il mio taccuino in mano, ho riscoperto il piacere di disegnare, un’ attività che fa parte anche del mio lavoro di designer. In viaggio, però, il disegno diventa schizzo, è più immediato, spontaneo, racconta ciò che vede il mio occhio. 

La pratica di disegnare in location si chiama Urban Sketching e per alcuni viaggiatori è un modo personale di raccontare i ricordi di un paesaggio. 

Questa pagina del sito verrà aggiornata con alcuni scatti dei miei taccuini in viaggio. 

E voi, avete un oggetto che non manca mai nel bagaglio? Scrivetemi nella sezione contatti e raccontatemi del vostro compagno di viaggio speciale.